PINO SILVESTRE

Nome comune

PINO SILVESTRE

Nome scientifico

PINUS SYLVESTRIS

pino_silvestre_1.JPG (140211 byte)

HABITAT Ama la luce (pianta eliofila), resiste alle escursioni termiche, si adatta a terreni aridi. E' specie frugale e pioniera e forma piccole pinete compatte sulle creste e sui pendii marnoso e arenacei, vegeta anche sui calanchi.
DESCRIZIONE Ha generalmente chioma conica, soprattutto negli elemplari giovani. La corteccia alla base del tronco rossastra o grigiastra, sulla parte superiore del tronco e sui rami rosso-ruggine o rosa e squamosa.
Gli aghi foliari sono grigio-verdastri, disposti a paia, lunghi dai 3 - 7 cm.
Coni maschili (infiorescenze maschili) di breve durata, raggruppati sui nuovi germogli all'inizio dell'estate.
Coni femminili (PIGNE) rosei al momento dell'impollinazione, verdi al secondo anno, brnunastri al terzo anno e producono semi (PINOLI) alati.
ORIGINE Europa e Asia settentrionali. In Italia presente sulle Alpi e sull'Appennino settentrionale. In questa zona il Pino silvestr sottetto a malattie tra cui l'attacco del bruco PROCESSIONARIA.

pino_silvestre.JPG (169494 byte)

Torna indietro         Home page